Il mare e la montagna fanno della Riviera di Ponente ligure uno dei luoghi ideali per praticare sport all’aria aperta: dal climbing all’immersione, dalla mountain bike allo snorkeling, per finire con l’escursionismo.

Per il climbing, numerosi i siti equipaggiati, che per la loro esposizione permettono di arrampicare anche in periodo invernale, con percorsi adatti anche a principianti e famiglie. Anche per gli amanti della mountain bike i percorsi tracciati sono numerosi ed anche in questo caso i livelli di difficoltà si adattano alle diverse capacità ed esigenze.
Nel Finalese e l’entroterra di Finale Ligure, Varigotti, Noli e Spotorno molti sono i percorsi di trekking, anche poco impegnativi, e quindi praticabili con bambini, anche in inverno in ragione delle temperature sempre miti. I sentieri sono tutti bene segnalati e molti partono anche dalla stazione dei treni di Pietra Ligure.
Per l’immersione segnaliamo la secca della stella e quella dei marassi nell’area di Finale Ligure; Pifferaio e Canalone nell’area marina protetta di Bergeggi. Nelle stesse aree è possibile praticare anche lo snorkeling.
Infine per tutti gli appassionati di sport outdoor segnaliamo due eventi imperdibili: il FLOW- Finale Ligure Outdoor Week, una settimana dedicata agli appassionati di sport all’area aperta che possono assistere a contest e gare di livello internazionale e la 24h Finale Ligure- WEMBO World Solo 24 Hour Mountain Bike Championships- appassionante gara sul percorso dell’Altipiano delle Manie.

da sapere